Scheda di presentazione del corso integrativo
di Informatica Giuridica
previsto per l'A.A. 2001/2002
sul tema:
Fondamenti dell'informatica giuridica 
rilevanti ai fini degli studi in ambito civilistico

corso integrativo
del corso di diritto civile (Prof. Marino Bin)

Docente: Professore a contratto Prof. Giacomo Oberto

Il corso integrativo avrà una durata complessiva di venti ore e sarà articolato in tre parti: nella prima, di carattere teorico, verranno svolte (in una delle aule della Facoltà) alcune lezioni di carattere introduttivo. Nel corso di tali lezioni si procederà all'illustrazione per sommi capi dei seguenti argomenti: a) Definizione ed oggetto dell'informatica giuridica; b) Informatica giuridica e informatica giudiziaria; c) Applicazioni "documentali" e "metadocumentali" dell'informatica giuridica; d) L'impiego degli strumenti informatici nella preparazione degli esami e dei concorsi post-universitari; e) Gli ipertesti; f) I sistemi esperti; g) Cenni di legistica e di legimatica; h) Ricerca "cartacea" e ricerca informatizzata a confronto: vantaggi e limiti della ricerca informatizzata; i) Le principali banche dati giuridiche in Italia.

La seconda parte, dal taglio teorico-pratico, si articolerà in un ciclo di lezioni ed esercitazioni presso una delle aule informatiche del C.I.S.I. dell'Università di Torino. Nel corso di queste lezioni ed esercitazioni si illustreranno operativamente agli studenti varie tecniche di ricerca con il sistema "Italgiure Find" (e con la relativa "interfaccia" Windows denominata "Easy-Find") presso gli archivi del Centro Elettronico della Cassazione. Si effettueranno inoltre dimostrazioni di ricerca nelle banche dati giuridiche su CD-ROM. Verranno quindi presentati alcuni casi pratici coinvolgenti la soluzione di problemi interpretativi nel campo civilistico (con particolare riferimento al diritto di famiglia, al diritto delle obbligazioni e dei contratti, alla responsabilità aquiliana), individuando con gli studenti le modalità operative più appropriate per il reperimento delle informazioni pertinenti (normativa, dottrina, giurisprudenza, bibliografia). Gli studenti saranno quindi invitati ad impostare la soluzione di una serie di quesiti loro assegnati, alla luce del materiale ricercato e reperito nelle banche dati del C.E.D., formulando e discutendo con il docente le ipotesi di ricerca per ogni singolo caso ritenute più appropriate.

Infine, alcune ore di lezione verranno dedicate al tema della ricerca delle informazioni e dei documenti di interesse giuridico in Internet. Si tratterà, in particolare, dei motori di ricerca e si effettuerà l'esplorazione di svariati siti italiani e stranieri di interesse bibliotecario e giuridico. Tutte le lezioni si svolgeranno sul "canovaccio" di due ipertesti all'uopo realizzati dal docente e da quest'ultimo messi a disposizione degli studenti nel suo sito Internet, all'indirizzo <http://www.giacomooberto.com/> (dal quale è altresì possibile effettuare lo scaricamento in versione "zippata" degli stessi).

Alle lezioni ed esercitazioni presso il C.I.S.I. potranno partecipare solo gli studenti (eventualmente suddivisi in gruppi, qualora il numero totale dei partecipanti dovesse superare le 60 unità) che si saranno iscritti durante le lezioni introduttive.
 
 
 

Orario del corso

 
Torna alla Home Page

  1